Archivi tag: louise hay

Louise Hay è morta. Grazie di tutto.

Louise Hay è morta all’età di 90 anni.

Ha fatto tanto per la comunità con i suoi libri e con i suoi atti.

“Nel 1976, Hay scrisse il suo primo libro, Heal Your Body, che inizia come un piccolo opuscolo contenente un elenco di disturbi del corpo e delle loro” probabili” cause metafisiche. Questo opuscolo fu poi ampliato e esteso nel suo libro Puoi guarire la tua vita , pubblicato nel 1984 “.  scrive Wikipedia.

Da giovane iniziò a guidare gruppi di sostegno per le persone che vivevano con l’HIV / AIDS, che ha chiamato “Hay Rides”. Questi gruppi si svilupparono partendo da qualche persona fino ad arrivare ad alcune centinaia di persone riuniti in una grande sala a West Hollywood, in California.

Louise Hay ha sempre offerto una  guida spirituale, affermazioni e amore incondizionato. Ha iniziato a diffondere anche visualizzazioni ed affermazioni basate sulla capacità del cervello di modellarsi e modificarsi. Cambiando i pensieri si cambiano le abitudini, sosteneva e cambiando i comportamenti vivremo in un corpo più sano.

Hay ha creato un’organizzazione caritatevole chiamata Fondazione Hay, fondata nel 1985, che ha aiutato migliaia di persone in tutto il mondo.

Questa è una dichiarazione di Reid Tracy, CEO e Presidente, Hay House, Inc .:

“La nostra amata amica e fondatrice Louise Hay è morta questa mattina, il 30 agosto 2017, di cause naturali all’età di 90 anni. Ci ha lasciato pacificamente nel sonno.

Louise era un’incredibile visionaria e avvocato. Chiunque abbia avuto il privilegio di incontrarla, di persona o nelle sue parole, ha sentito la sua passione nel servire gli altri.

Louise ci ha affidato l’azienda che ha costruito per arricchire la vita di altri interessati alla guarigione e allo sviluppo personale.

La sua eredità vivrà e il suo spirito ispirerà tutto quello che facciamo. Hay House continuerà a pubblicare prodotti e corsi di apprendimento on line che si allineano con gli insegnamenti principali di Louise.

La onoreremo attraverso i nostri ricordi e faremo la sua visione per molti anni a venire. So che siamo divinamente guidati dalla sua mano piena di amore.

La proprietà di Louise Hay, così come tutte le future royalties, saranno donate alla Fondazione Hay, un’organizzazione senza scopo di lucro istituita da Louise che supporta finanziariamente organizzazioni diverse che forniscono cibo, rifugio, consulenza, cure ospedaliere e fondi per i bisognosi “.

Cloe Zen – La youtuber che si dedica al benessere!

Tra tanti volti del panorama multimediale, ne scopriamo uno nuovo, quello di Cloe!

La neo – youtuber inaugura il suo canale parlando delle affermazioni positive e spiega in maniera simpatica e riassunta perché questa teoria funziona. Con leggerezza ci fa capire che il nostro cervello puo’ essere modificato con il tempo e un minimo sforzo e che noi possiamo modificarlo in meglio, agendo e pensando in maniera positiva.

Il canale promette di parlare di tanti argomenti a noi molto cari, come la meditazione, l’autoguarigione, la motivazione, insomma tutto quello che riguarda il nostro miglioramento personale, con un occhio di riguardo per le neomamme!

 

 

Date uno sguardo al video e se vi piace iscrivetevi al suo canale, sembra proprio promettere bene!

 

 

Louise Hay – Autoguarigione facile

Tra i testi più letti nell’ambiente della meditazione e dell’autoguarigione, troviamo spesso il nome di Louise Hay.

Questa donna ha scritto innumerevoli libri e bestseller su come trovare la giusta strada per una vita migliore, libera da ansie e stress, e soprattuto libera da malattie. Il nostro cervello influisce sullo stato di salute del nostro corpo per questo motivo.

Dopo un’infanzia difficile e un cancro, Louise Hay prende in mano la sua vita cambiando atteggiamento e pensieri il cui insegnamento la rende fra i nomi di spicco in questa area, che gradualmente prende ampi spazi ed é soggetta a studi scientifici. Si é scoperto infatti che il cervello e malleabile e cambia forma con i pensieri e le azioni e che lo stato d’animo puo’ essere modificato anche solo con la postura o con l’espressione del viso, proprio perché il cervello associa alcuni movimenti o posizioni a tristezza o ad allegria.

Louise Hay ci spiega che bisogna accettare la realtà e perdonare chi ci fa stare male, perché la rabbia e l’odio che manteniamo all’interno sono le prime cause delle nostre malattie.

Qui inseriamo una meditazione guidata, di 35 minuti, da ascoltare per circa un mese. Ne trarrete sicuramente beneficio, anche se non credete a queste cose.

 

 

Louise Hay – Mente e malattie

Se siete su questo blog avrete sicuramente sentito parlare di Louise Hay.

Ha scritto una serie innumerevole di testi sull’autoguarigione e sulla comprensione dei propri problemi, con dvd e audiolibri.

Qui inseriremo una serie di affermazioni, che vi aiuteranno a mettervi in uno stato d’animo positivo che aiuta a migliorare la qualità della propria vita. Una delle sue teorie più affrontate é che tutti i dolori ed i mali fisici dipendono unicamente da quello che proviamo e quello che facciamo. I sentimenti continuativi come paura, ansia, odio, gelosia, creano dentro di noi un perenne stato di malessere che si ripercuote sulle cellule e quindi sul nostro corpo. Ogni parte del corpo risente in maniera differente di questi sentimenti negativi e per quanto possiamo curare i sintomi, non riusciremo a guarire completamente fino a quando non troviamo la causa vera, che molto spesso é dentro la nostra mente.

Di seguito un utile vademecum dei sintomi e delle cause connesse:

I Messaggi del Corpo

L’autoguarigione puo’ avvenire solo se la mente e il subconscio si accordano per cambiare lo stato generale del corpo. Per fare questo, bisogna plasmare la mente e scavare dentro di sé.

Il pensiero positivo che deve trasformarsi in azioni per avere un effettivo risvolto nelle nostre vite, aiuta il cervello a plasmarsi e ad attivare nuove e differenti connessioni fra i neuroni, che in seguito ci possono aiutare a creare abitudini positive e guarire da alcune malattie.
Attenzione, guarire con queste affermazioni é possibile, ma non bisogna fare a meno dei medici e delle medicine se necessario. Ognuno ha i suoi tempi e potrebbe passare molto tempo prima che arriviate ad attivare dentro di voi una verà volontà di guarire.